Il web scraping e l'automazione del browser sono diventati parte integrante di molte aziende e sviluppatori. Tuttavia, molti siti Web ora rilevano e bloccano la navigazione automatizzata. Questo articolo esplorerà come aggirare il rilevamento di Selenium utilizzando Python manipolando gli user agent ed eseguendo Selenium in background. Approfondiremo passaggi dettagliati, strumenti e best practice per garantire il successo del web scraping.

Comprendere il rilevamento del selenio

Prima di ignorare il rilevamento, capiamo come funziona. I siti Web possono rilevare il selenio verificando la presenza di determinati flag e proprietà dei driver Web. Quando un sito identifica questi flag, può bloccare l'accesso o presentare dati fuorvianti. Ad esempio, quando apri un sito utilizzando un browser Chrome standard, risponde come previsto. Tuttavia, quando apri lo stesso sito utilizzando Selenium, il sito Web può rilevare l'automazione e bloccarla. Questo rilevamento avviene perché Selenium imposta flag specifici che i siti Web possono cercare.

Modifica dei flag del WebDriver

Per bypassare il rilevamento del selenio, un metodo efficace consiste nel modificare i flag del WebDriver.

  1. Configurazione di Firefox: apre la pagina di configurazione di Firefox digitando about:config nella barra degli indirizzi. Individua il flag relativo a WebDriver e impostalo su false.
  2. Implementazione del codice:
from selenium import webdriver

# Set Firefox preferences
options = webdriver.FirefoxOptions()
options.set_preference("dom.webdriver.enabled", False)
options.set_preference('useAutomationExtension', False)

driver = webdriver.Firefox(options=options)

Questo script disabilita il flag di rilevamento WebDriver, facendo apparire il browser come una normale istanza guidata dall'utente.

Agenti utente

Un agente utente è una stringa che un browser invia a un server web per identificarsi. La modifica della stringa dell'agente utente può rendere le richieste Selenium indistinguibili dalle normali richieste del browser.

Passaggi per modificare l'agente utente:

  1. Identificare una stringa dell'agente utente comune: Esempio: "Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/91.0.4472.124 Safari/537.36"
  2. Implementare la modifica del selenio:
from selenium import webdriver

options = webdriver.ChromeOptions()
options.add_argument("user-agent=Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/91.0.4472.124 Safari/537.36")

driver = webdriver.Chrome(options=options)

Impostando uno user agent personalizzato, possiamo aggirare molti rilevamenti di base.

Esecuzione di selenio in background

L'esecuzione del browser in background è un altro aspetto cruciale per eludere il rilevamento. Ciò può essere ottenuto eseguendo il browser in modalità headless.

Implementazione:

from selenium import webdriver

options = webdriver.ChromeOptions()
options.add_argument("--headless")

driver = webdriver.Chrome(options=options)

L'esecuzione in modalità headless significa che non viene visualizzata alcuna interfaccia grafica, il che è essenziale per l'esecuzione di attività automatizzate sui server.

Disattivazione delle notifiche e dei suoni del browser

La navigazione automatizzata spesso comporta la gestione di popup e notifiche impreviste. Disabilitarli può semplificare il processo.

Esempio di codice:

from selenium import webdriver

options = webdriver.ChromeOptions()
prefs = {"profile.default_content_setting_values.notifications": 2}
options.add_experimental_option("prefs", prefs)
options.add_argument("--mute-audio")

driver = webdriver.Chrome(options=options)

Questo script disabilita le notifiche e disattiva l'audio, garantendo un'automazione ininterrotta.

Esempio di analisi dei dati

Consideriamo un esempio pratico di analisi dei nickname da un sito che genera nomi utente casuali.

Passi:

  1. Carica il sito e interagisci con gli elementi:
from selenium import webdriver
from selenium.webdriver.common.by import By
from selenium.webdriver.common.keys import Keys

options = webdriver.ChromeOptions()
options.add_argument("--headless")
options.add_argument("user-agent=Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/91.0.4472.124 Safari/537.36")

driver = webdriver.Chrome(options=options)
driver.get("https://example.com")

# Locate the username field and extract nicknames
usernames = []
for _ in range(10):
    nickname = driver.find_element(By.ID, "nickname").text
    usernames.append(nickname)
    driver.find_element(By.ID, "generate").click()
print(usernames)

Conclusione

Manipolando i flag di WebDriver, modificando gli user agent, eseguendo Selenium in background e disabilitando le notifiche del browser, puoi bypassare efficacemente il rilevamento di Selenium. Queste tecniche sono essenziali per lo scraping e l'automazione del web senza interruzioni e inosservati. L'implementazione di questi metodi garantisce che le attività automatizzate rimangano ininterrotte ed efficienti. Ricorda di utilizzare sempre il web scraping e l'automazione in modo etico, rispettando i termini di servizio del sito web e le leggi sulla privacy dei dati. Per tecniche più avanzate e aggiornamenti regolari, resta sintonizzato sul nostro blog su FineProxy.org. Sentiti libero di condividere le tue idee e feedback nei commenti qui sotto. Se ti è piaciuto questo articolo, non dimenticare di iscriverti al nostro canale e lasciare un mi piace. Buon raschiamento!

Implementando questi passaggi e modificando le impostazioni secondo necessità, puoi garantire che i tuoi progetti di automazione vengano eseguiti senza intoppi e senza essere rilevati.

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti qui, puoi essere il primo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scegliere e acquistare il Proxy

Proxy per data center

Proxy a rotazione

Proxy UDP

Scelto da oltre 10.000 clienti in tutto il mondo

Cliente proxy
Cliente proxy
Cliente proxy flowch.ai
Cliente proxy
Cliente proxy
Cliente proxy