Scegliere e acquistare il Proxy

Proxy per data center

Proxy a rotazione

Proxy UDP

Prova il Proxy gratuito

Per ottenere un server proxy gratuito a scopo di test, è sufficiente seguire i seguenti passaggi:

  1. Registrati sul nostro sito web: Fare clic sul link fornito per completare il processo di registrazione. Questo vi consentirà di accedere ai nostri servizi e di richiedere un proxy di prova.
  2. Contattare l'assistenza tecnica: Contattare il nostro team di assistenza tecnica utilizzando il nostro sistema di ticket. Informare che si desidera richiedere un proxy di prova e fornire dettagli sullo scopo per cui si intende utilizzare il proxy. Queste informazioni ci aiutano a comprendere meglio le vostre esigenze e a fornirvi una soluzione adeguata.

Una volta ricevuta la richiesta, il nostro team vi assegnerà un proxy di prova. Il proxy di prova sarà valido per una durata di 60 minuti e sarà composto da 73 indirizzi IP di vari Paesi, offrendo un mix diversificato di opzioni per le vostre esigenze di test.

Ottenere un proxy per un test

Domande frequenti

I server proxy vengono utilizzati per diversi scopi, tra cui:

  1. Bypassare le restrizioni: Se l'accesso a determinati siti web o servizi è bloccato nel vostro Paese, un server proxy può aiutarvi a bypassare la restrizione e ad accedere al contenuto.
  2. Anonimato: Quando si utilizza un server proxy, l'indirizzo IP dell'utente viene sostituito con l'indirizzo del server proxy, il che può contribuire a nascondere la posizione dell'utente e a garantire l'anonimato.
  3. Miglioramento delle prestazioni di Internet: I server proxy possono memorizzare nella cache i dati e accelerare il caricamento delle pagine web.

Esistono diversi tipi di server proxy che possono essere utilizzati per scopi diversi:

  1. Proxy HTTP: Funzionano con il traffico HTTP e sono spesso utilizzati per aggirare blocchi e filtri a livello di URL.
  2. Proxy HTTPS: Funzionano con il traffico HTTPS e possono proteggere le informazioni trasmesse tramite il protocollo HTTPS.
  3. Proxy SOCKS: Possono funzionare con diversi protocolli, tra cui HTTP, HTTPS e FTP, nonché con protocolli di rete come TCP e UDP.
  4. Proxy FTP: Possono essere utilizzati per scaricare file da Internet.
  5. Proxy SMTP: Possono essere utilizzati per inviare e ricevere e-mail.
  6. Proxy DNS: Possono essere utilizzati per aggirare la censura e filtrare gli indirizzi URL a livello di dominio.

Server, botnet e proxy residenziali sono diversi tipi di server proxy che possono essere utilizzati per aggirare le restrizioni e per la navigazione anonima sul Web.

I server proxy sono server proxy situati su server remoti, che forniscono agli utenti l'accesso a Internet attraverso un indirizzo IP diverso. Tali server proxy sono comunemente utilizzati per aggirare le restrizioni di Internet e nascondere il vero indirizzo IP dell'utente.

I proxy botnet sono server proxy controllati da attori malintenzionati attraverso una botnet. Una botnet è una rete di computer infettati da malware e controllati in remoto dagli aggressori. Questi server proxy sono spesso utilizzati per nascondere la posizione reale degli aggressori durante gli attacchi informatici.

I proxy residenziali sono server proxy situati sui computer di casa degli utenti che hanno installato un software speciale. Questi server proxy sono in genere utilizzati per aggirare le restrizioni e proteggere le informazioni private su Internet.

I proxy server offrono prestazioni e sicurezza superiori rispetto ad altri tipi di proxy, perché operano su server dedicati con velocità di connessione elevate e processori potenti. Ciò garantisce un accesso più rapido alle risorse Internet e riduce la latenza. Inoltre, i server proxy possono offrire una migliore protezione contro frodi, malware e altri tipi di attacchi informatici. Possono bloccare l'accesso a siti web dannosi e controllare l'accesso alle risorse attraverso criteri di sicurezza.

Un'altra cosa: a differenza dei proxy delle botnet, i proxy dei server sono legittimi.

Per garantire l'alta qualità e l'affidabilità dei server proxy, è necessario utilizzare apparecchiature di alta qualità, professionisti qualificati e aggiornare continuamente il software. Tutto ciò richiede spese significative per le attrezzature, l'assunzione di specialisti e la manutenzione.

Pertanto, i server proxy non possono essere economici se la loro qualità e affidabilità devono essere di alto livello. Se i server proxy hanno un prezzo basso, è probabile che siano lenti, instabili e poco sicuri, il che può portare a seri problemi quando vengono utilizzati su Internet.

Socks 4 e Socks 5 sono protocolli proxy che differiscono dai normali proxy per diverse funzionalità. La differenza principale tra Socks 4 e Socks 5 risiede nella capacità di utilizzare il traffico UDP e l'autenticazione.

Socks 4 è una versione precedente del protocollo che non supporta l'autenticazione, il traffico UDP o la determinazione dell'indirizzo IP remoto.

Socks 5, invece, supporta l'autenticazione, il traffico UDP e può determinare l'indirizzo IP remoto. Può anche essere usato per creare un canale criptato tra il client e il server proxy.

Nel complesso, Socks 5 è considerato un protocollo proxy più sicuro e ricco di funzionalità rispetto a Socks 4 ed è ampiamente utilizzato per l'anonimizzazione e la protezione del traffico Internet.

Ecco una tabella di confronto:

Server proxy di Fineproxy
HTTP
HTTPS
Calzini4
Calzini5
Porto
8080/8085
8080/8085
1080/1085
1080/1085
Lavorare con siti HTTPS
No
Anonimato
Parziale
Parziale
Completo
Completo
Traffico illimitato
Limite del filo
No
No
No
No
Velocità del proxy
fino a 100 mb/s
fino a 100 mb/s
fino a 100 mb/s
fino a 100 mb/s
Possibilità di lavorare con binding su IP, senza login e password
Numero di sottoreti di classe (C) nel buffer proxy
>250
>250
>250
>250

Il LIR (Local Internet Registry) è un'organizzazione responsabile dell'assegnazione e della gestione degli indirizzi IP e dei sistemi autonomi (AS) all'interno della propria regione. I LIR vengono creati per fornire ai loro clienti (organizzazioni o individui) indirizzi IP e AS che possono essere utilizzati per l'accesso a Internet.

I LIR ricevono blocchi di indirizzi IP e AS dai RIR (Regional Internet Registries), che a loro volta li ricevono dalla IANA (Internet Assigned Numbers Authority). I LIR sono anche responsabili dell'accuratezza e dell'aggiornamento dei registri di indirizzi IP e AS che gestiscono, oltre a collaborare con altri LIR per lo scambio di informazioni e la risoluzione delle controversie.

Sì, in alcuni casi, avere un numero maggiore di indirizzi IP (o proxy) può ridurre la probabilità di blocco o divieto. Infatti, quando si utilizza un numero elevato di indirizzi IP (o proxy), alcuni servizi non possono determinare in modo definitivo che tutte le richieste provengano dallo stesso dispositivo o utente, rendendo più difficile l'identificazione di potenziali violazioni o comportamenti dannosi.

Tuttavia, va notato che l'utilizzo di più indirizzi IP o proxy non garantisce una protezione completa contro il blocco o il divieto. Molti servizi possono utilizzare altri metodi per rilevare attività sospette, come l'analisi del comportamento degli utenti o l'utilizzo di sistemi captcha. Pertanto, l'utilizzo di un gran numero di indirizzi IP (o di proxy) non è l'unico mezzo di protezione contro i blocchi o i divieti e può essere solo uno dei tanti strumenti di una strategia di protezione completa.

La scelta del paese del proxy per il lavoro dipende da compiti e requisiti specifici. Se dovete lavorare con siti web e servizi che sono disponibili solo in un determinato Paese, allora dovreste scegliere un proxy di quel Paese.

Se avete bisogno di garantire la sicurezza e l'anonimato mentre lavorate su Internet, è meglio scegliere proxy provenienti da Paesi con politiche più severe in materia di protezione dei dati personali e sistemi giudiziari indipendenti. In questi casi, i proxy provenienti dall'Europa o dagli Stati Uniti possono essere una buona scelta.

È inoltre importante prestare attenzione alla qualità e alla velocità dei proxy per garantire un lavoro confortevole ed efficiente.

La velocità di funzionamento del proxy può dipendere da diversi fattori:

  1. La distanza dal server proxy. Più lontano è il server, più alta è la latenza e più lenta l'elaborazione della richiesta.
  2. La qualità e il carico di rete del provider di servizi Internet attraverso cui passano le richieste al server proxy.
  3. Il numero di utenti che utilizzano il server proxy. Maggiore è il numero di utenti, più lento sarà il funzionamento del proxy, poiché il server richiede più risorse per elaborare le richieste.
  4. Il tipo di server proxy e le impostazioni di connessione. Alcuni tipi di proxy (ad esempio, HTTP) funzionano più lentamente di altri (ad esempio, SOCKS5). Inoltre, alcune impostazioni come la crittografia del traffico possono rallentare il funzionamento del proxy.
  5. La qualità e il carico del server proxy stesso. Se il server funziona su un hardware obsoleto o subisce un carico elevato, le prestazioni possono risultare più lente.
  6. Blocco e restrizioni. Se il server proxy è bloccato o ha limitazioni sul numero di richieste o sulla velocità, il funzionamento può risultare più lento.

Recensioni

Un proxy eccellente. Utilizzo questo servizio da circa un mese. Non mi sono pentito dell'abbonamento. Relativamente veloce, senza lag, è comodo da usare, il consulente risponde rapidamente, è molto utile per il lavoro e per la normale navigazione in Internet. Per me, il prezzo è leggermente eccessivo, ma almeno la qualità è eccellente. Ho dato al progetto 9 voti su 10.

Pro:Qualità, velocità
Contro:prezzo
Rita Lisina

Trovo questo sito molto utile. Per quanto mi riguarda, il vantaggio principale è il prezzo più basso sul mercato. Inoltre, la massima velocità. Lo uso da tre mesi e non ci sono problemi.

Pro:Alta velocità, economico
Anastasia Prituzhalova

Recentemente sono diventato un utente di Fineproxy e sono molto soddisfatto. Uso un proxy per lavorare, spesso devo lavorare con thread di grandi dimensioni, ma senza fineproxy è impossibile. La velocità praticamente non cambia. Su questo servizio ci sono 2 pacchetti: SUPER MIX e FOR EXPERTS. Io uso SUPER MIX su 5500 IP. Il suo vantaggio è rappresentato da molti proxy e dal prezzo economico. Un pannello di controllo accessibile.

Pro:servizio
Anastasia Utkachova

Server proxy privati

I proxy individuali o cosiddetti privati o personali possono essere venduti o affittati solo da un singolo cliente. Si tratta di un'opzione molto valida, poiché i proxy dei pacchetti vengono utilizzati da tutti i clienti che li hanno acquistati, ma in questo caso sarete voi ad agire come singoli proprietari dei proxy. Non venderemo questi indirizzi IP a nessun altro, purché vi occupiate del loro rinnovo. Naturalmente, il loro prezzo dipende da questo aspetto, quindi questi proxy sono unici nel loro genere. Se vi viene offerto di acquistare proxy privati per 1-2$ al mese, ricordate che si tratta di una frode, poiché non costano così poco. Pertanto, la situazione più probabile è che vi venga offerto un proxy privato che viene attualmente utilizzato da qualcun altro.

I proxy privati sono perfetti per la navigazione regolare in Internet nel caso in cui il vostro capo o l'amministratore di sistema abbia bloccato un sito web o qualcuno con un "potere maggiore" abbia bloccato il vostro accesso a un sito web. Al giorno d'oggi, queste cose sono abbastanza comuni. L'acquisto all'ingrosso di proxy privati è una buona opzione per queste persone che lavorano con risorse difficili come, ad esempio, avito, auto, vk.com, twitter, ecc.

È necessario ricordare che non siamo in grado di garantire la loro disponibilità su altre risorse, nonostante il loro prezzo e il grado di privacy. Questo perché qualcun altro potrebbe aver già utilizzato questi indirizzi IP. In tal caso, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico indicando il sito web a cui dovete accedere e noi provvederemo a prelevare i proxy privati per voi. Solo dei nostri server proxy si può dire: questo è il mio server proxy privato. È comodo, veloce ed economico!

Ultimo aggiornamento il 29 maggio 2023

SETTE persone sono già diventate nostre clienti e TRE hanno prolungato la validità dell'account mentre state visualizzando questa pagina...